Poi in qualche altro modo tecnologico ci abbracciamo appoggiando la fronte sullo schermo del computer. Il computer che ha sempre la febbre, come i cani.

Vasco Brondi, Cosa racconteremo di questi cazzo di anni zero